About my Blog

writing  often it is the only thing between you and impossibility. no drink, no woman's love, no wealth can match it.  nothing can save you except writing.  it keeps the walls from failing. the hordes from closing in.  it blasts the darkness.  writing is the ultimate psychiatrist,  the kindliest god of all the gods.  writing stalks death. it knows no quit.  and writing laughs at itself, at pain.  it is the last expectation, the last explanation.  that's what it is. 

domenica 11 gennaio 2009

Lo so, lo so.
Sono una blogger cattiva, negligente e noncurante.
Dovrei essere più attiva, aggiornarvi più spesso e rispondere immediatamente ai vostri commenti.
Non ho neanche degnato questo post di un, seppur misero, titolo.
Vabbè dai, facciamo finta che io mi sia autoinflitta punizioni medievali e che abbia espiato la mia colpa, ok?

Da dire non ci sarebbe poi così tanto, passo le mie giornate a leggere e rileggere una tesi scritta da me (sopportando stoicamente tutti i deja-vu e deja-lu che tale passatempo comporta), inizio a pensare a ciò che farò ('zzo, tocca lavorà), e a quanto la mia vita e le mie idee in merito siano cambiate nell'arco di un mese o poco più. Dormo poco ultimamente, prima del caffè assomiglio preoccupantemente all'anticristo, mangio solo il bordo della crostata e non lavo i piatti. Ciò fa di me una ragazza molto cattiva e, generalmente, da evitare. (Poi ci sarebbero un altro paio di cose eticamente e moralmente discutibili, ma è il caso di mantenere il riserbo. Ho una reputazione dopotutto.)
Ora sinceramente non ho più nulla da dire, mi vado a fare l'ennesimo caffè. Probabilmente dopo riuscirò a ricordarmi chi diavolo è questa donna agitata che gira per casa mia e continua a chiedermi di darle una mano con le faccende di casa. Ha un viso conosciuto comunque. Bah.

Danielagna

3 commenti:

Anne ha detto...

Quest'inquietudine finirà presto, vedrai. Ora il problema sarà solo mio: con chi spettegolerò sul treno il martedì mattina??? Con il finestrino?? E' troppo laconico, specialmente la mattina presto. Penso ce l'abbia con me un pochino.
Ahhhhhh ma quando arriverà anche per me 'sta cosa????

Danielagna (a.k.a. Lelaebasta) ha detto...

io il finestrino te lo consiglio vivamente...è silenzioso e discreto...
A parte gli scherzi, io e te spettegoleremo comunque, anche se non sul magico Vivalto. Sarà dura, ma ce la faremo.

PiNk_InSiDe ha detto...

Ahaha! Torture medievali per te!
Tutta la mia solidarietà a te per la tesi e soprattutto tutta la mia solidarietà alla mamma che si deve sopportare l'anticristo per casa. 1bacio!